martedì 5 febbraio 2013

Morale della favola - Il leone e il toro




Il leone e il toro

di Esopo

Un leone da lungo tempo meditava di uccidere un forte toro. Un giorno decise di riuscire nel suo intento con l'astuzia.

Gli fece sapere di aver catturato un montone e lo invitò al banchetto. Aveva preparato tutto per assalirlo, una volta seduto a tavola il toro andò all'appuntamento: vide molte pentole, lunghi spiedi, ma di montone nessuna traccia.

Allora, senza dire neanche una parola, se ne andò. Il leone lo richiamò e gli chiese il motivo del suo comportamento, visto che non gli era stato fatto nessun affronto.

E il toro rispose: "Ho una buona ragione per andarmene: vedo tutto pronto per cucinare non un montone, ma un toro.".


[Esopo]



:23.gif:......mah. Che morale ci può essere qui non riesco a capirlo.... che un toro è più furbo di un leone?
:7.gif:

2 commenti:

Lucrezia ha detto...

carino il tuo blog ^^

§^_^§ ha detto...

Grazie :D